“UNIRETT” è una associazione onlus che prende vita nel 2014 per volontà di un gruppo di genitori del Lazio di bambine/ragazze/donne affette da Sindrome di Rett al fine di unirsi per affrontare le quotidiane problematiche sanitarie, educative e sociali che la Sindrome comporta.Scopo primario dell’Associazione è costituire e sostenere (attualmente nella Regione Lazio)
CENTRI di RI-ABILITAZIONE
altamente specialistici per la valutazione, presa in carico e/o monitoraggio delle bambine/ragazze/donne provenienti da ogni parte di Italia che consentano di migliorare la loro qualità di vita e quella delle loro famiglie. Gli associati di UNIRETT non sono solo i genitori delle bambine/ragazze/donne affette dalla Sindrome, ma anche familiari, amici, privati, enti, associazioni e aziende che vogliano sostenere UNIRETT con la loro vicinanza. La SINDROME di RETT è un disturbo neurologico progressivo di origine genetica, che colpisce quasi esclusivamente il genere femminile nella misura di 1:10.000 nate, altamente invalidante: difatti dopo un primo periodo di normale sviluppo, che varia tra i 6-18 mesi e i 2 anni, si manifestano i primi sintomi di rallentamento e stagnazione delle abilità fino a quel momento acquisite per poi progredire ad uno stadio di vera e propria regressione che colpisce tutte le aree, motoria, linguistica e sensoriale.

“I nostri Amici Sostenitori”                       “Link Amici Consigliati”